Un'intera settimana è passata e purtroppo questo magnifico evento è giunto al termine. Oggi è l'ultimo giorno di questa magica esperienza. Durante la mattinata è stato programmato un ultimo viaggio del Congresso. Questa volta la destinazione è Forte Strino e il Museo della Guerra Bianca. Forte Strino è un luogo esemplare con materiali didattici, foto, uniformi, per tutti coloro che vogliono conoscere da più vicino l'evento più tragico che ha colpito la Val di Sole. Con la sua storia e con la sua cultura questo è il luogo ideale per tutti coloro che sono interessati alla storia e soprattutto a quella della Prima Guerra Mondiale.

Ma oggi non è solo un giorno all'insegna della cultura, ma anche un giorno da ricordare, infatti lo staff FISPS 2016 ha preparato una cena di Gala per l'occasione. A cena tutti gli ospiti sono stati invitati a raggiungere il Rifugio Paradiso dove li aspetta del cibo delizioso, buona compagnia e ottimo vino. La festa è stata fantastica, tutte le persone coinvolte erano felici e soddisfatte anche se consapevoli che questa sarebbe stata l'ultima cena tutti insieme. Dopo il delizioso banchetto, è arrivato il momento di ringraziare tutte le persone che hanno lavorato per questo evento globale, tutti i Paesi ospiti, tutti i soccorritori presenti. Con gioia, risate e anche tristezza è arrivato quindi il momento di salutarsi e di salutare l'Italia che ha ospitato questo Congresso.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIdaad4df3b87

Questa mattina è iniziata con la gara delle akje. Squadre da tutto il mondo hanno combattuto per aggiudicarsi il titolo di miglior team. L'obiettivo era quello di trasportare una persona nella barella mentre percorrevano un percorso predefinito.
I vincitori sono stati gli italiani dello "Spaghetti Team", campioni del mondo per la seconda volta consecutiva.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeId084442afc8

Oggi è anche stato il giorno della terza gita. Un gruppo di quasi 50 persone è andato al Lago di Iseo, a Montisola e in Franciacorta. Prima di tutto hanno fatto un giro in barca sul lago, poi sono arrivati a Montisola dove hanno fatto una passeggiata e hanno preso un gelato. Infine sono andati a visitare una cantina in Franciacorta. Qui hanno fatto un piccolo tour e hanno assaggiato del vino.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIdb1421b6872

Alla fine della giornata abbiamo vissuto uno dei migliori momenti di questo Congresso: la fiaccolata. È stato fantastico vedere un grande gruppo di persone sciare al buio con le torce che illuminavano la pista.

Fiaccolata

 

Oggi è stata una giornata molto tranquilla. In programma non c'erano attività di alcun tipo se non la gita a Bolzano per visitare la Prowinter 2016 Exhibition. Alla famosa fiera è stato allestito un intero stand Fisps Akja presieduto per tutta la mattinata dal nostro team italiano. La visita all'esibizione è stata molto interessante e utile grazie a tutte le informazioni apprese dagli altri stand. Come tutti gli anni la fiera di Bolzano offre diverse tipologie di attrezzature e tecnologie per gli sport di montagna.
Dopo pranzo abbiamo deciso di fare un giro turistico della città. Abbiamo visitato diversi angoli di Bolzano, diversi luoghi caratteristici e diversi negozi. Alla fine della giornata, subito prima di partire, non abbiamo resistito: comprare un ottimo cono gelato era il migliore dei modi per terminare la gita. Ecco che con questo delizioso dolce italiano abbiamo salutato Bolzano e siamo ritornati nella nostra casa in Tonale.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIddfe2608542

 

Questa mattina sono state organizzate delle dimostrazioni sulla neve: per iniziare, i soccorritori italiani hanno mostrato come utilizzare i materiali da soccorso forniti dalla società Kong, per poi farli testare ai soccorritori provenienti da altri Paesi. Un altro momento che ci ha permesso di conoscere ed imparare nuovi dettagli molto utili in situazioni d'emergenza. Infine, abbiamo anche provato ad utilizzare dei dispositivi che servono per salvare chi è rimasto intrappolato sotto una valanga. Una meravigliosa giornata dedicata alla formazione!

Ma non è tutto, oggi era anche il giorno della prima escursione. Il programma includeva una visita a Bergamo e alle Terme di San Pellegrino: la bellezza e la magica atmosfera della città ha impressionato tutti. Con i suoi monumenti, le sue chiese e la sua storia, Bergamo è riuscita a conquistare il cuore dei partecipanti. Città Alta è stata sicuramente la location migliore durante l'escursione, è stata anche organizzata una visita presso l'Accademia Carrara, sperimentando un viaggio nella storia dell'arte italiana.
Infine, le magnifiche Terme di San Pellegrino hanno regalato un momento di relax seguito da un rinfrescante e gustoso aperitivo presso la SPA.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIda5bb0c142d

Il secondo giorno del Congresso si è aperto con alcune dimostrazioni sulla neve: i soccorritori di tutto il mondo si sono confrontati sui loro metodi di soccorso, mostrando l'uso dei materiali di emergenza, una preziosa giornata di confronto che ha dato a ciascuno di noi la possibilità di migliorare e arricchire le proprie conoscenze e la propria tecnica.

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIdf6f089d5ec

Il Soccorso FIPS, le montagne dell'Adamello ed i soccorritori all'opera durante il Congresso Mondiale
02 aprile 2016 – 07 aprile 2016
Ogni partecipante può fornire da un minimo di 01 ad un massimo di 03 immagini. La partecipazione al concorso è gratuita. Le immagini dovranno essere ottenute con
fotocamere digitali, smartphone o tablet.

Le immagini dovranno essere inviate all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il tema è "Il Soccorso FIPS, le montagne dell'Adamello ed i soccorritori all'opera durante il Congresso Mondiale". Saranno quindi ammesse al concorso foto che ritraggono persone e oggetti riguardanti il soccorso FIPS, i soccorritori all'opera durante le giornate del Congresso e le montagne che faranno da sfondo a questo evento.

Scarica il regolamento del Concorso: Clicca qui

Il Congresso ha avuto inizio con una Conferenza Stampa. Le autorità coinvolte sono state: Simona Bordonali, Assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Antonio Menegon, presidente di F.I.S.P.S., Jean-Louis Tuaillon e Bruce Lochhead, presidente e vice-presidente di F.I.P.S., Rik Head, segretario generale di F.I.P.S., Anna Panizza e Aurelia Sandrini, rispettivamente Sindaco di Vermiglio e Sindaco di Ponte di Legno, Michele Bertolini, presidente di Adamello Ski.
Nel corso della conferenza e della cerimonia di apertura, le autorità hanno sottolineato l'importanza di un evento di questa portata, con ben 16 nazioni e oltre 150 delegati, augurando ad organizzatori e partecipanti buona fortuna.

Il momento che tutti noi stavamo aspettando è finalmente arrivato. Ecco le fotografie che più rispecchiano le emozioni provate durante la Cerimonia d'Apertura.
Ora che i progetti hanno preso il via, siamo pronti a goderci tutti i momenti che stiamo per trascorrere insieme tra un corso di formazione, un workshop, attimi social e molto altro... Che questa fantastica avventura abbia inizio!

View the embedded image gallery online at:
http://fips2016.it/it/news-it#sigFreeIdcdcad899d7

Al termine del Congresso europeo FIPS in Francia, il Consiglio si è recato in visita presso Ponte di Legno per valutare la location del prossimo Congresso Mondiale FIPS.
Il Presidente, Jean-Louis Tuaillon (Francia), Bruce Lochhead (Canada) e Rik Head (Australia) sono stati accolti dai soccorritori FISPS, Luca Sardelli e Pino Fischetti, nella località del prossimo congresso e sono rimasti molto soddisfatti della location, sia dal punto paesaggistico / sciistico, che dal punto di vista delle infrastrutture disponibili. La salita in cabinovia e la vista del Paradiso poi li ha lasciati a bocca aperta.

Dal 22 al 25 gennaio 2015 si è tenuto il 2° Congresso Europeo FIPS presso la stazione francese di Montgenevre.
Il Congresso ha visto la partecipazione di numerose delegazioni europee (Francia, Italia, Svizzera, Andorra, Romania, UK, Svezia) con circa 50 delegati.
Nella due giorni francese, sono state diverse le attività svolte. Le associazioni hanno presentato le proprie attività, e tra le varie relazioni hanno spiccato quella del nostro Direttore della Scuola Nazionale, Marco Gaffuri, che ha presentato l'evento del 2016 (il 20° Congresso Mondiale FIPS in Adamello), e quella della Dott.sa Anna Bagenholm (Svezia) che ha raccontato il suo infortunio occorso nel 1999 che, per l'unicità dell'avvenimento (sopravvissuta a una grave ipotermia con temperatura del corpo scesa a 13,7 °C per essere stata intrappolata sotto uno strato di ghiaccio per circa 80 minuti immersa in acqua gelata) ha avuto risonanza mondiale.